Gabbiano comune ( Croicocephalus ridibundus )

Chiamato anche gabbiano dalla testa nera per il colore che prendono in primavera le penne del capo ; il dorso è grigio mentre il corpo è bianco. Becco e zampe rosse. Rumoroso e litigioso, vive in gruppi più o meno numerosi. Onnivoro. Frequenta discariche ed immondezzai.
Gabbiano facilmente riconoscibile per il colore bruno cioccolato che in primavera prendono le penne del capo e che scompare in inverno lasciando solo dietro l'occhio una piccola macchia scura ben delineata.
I sessi sono simili. In provincia di Varese è specie svernante e la sua distribuzione nelle diverse zone umide non è uniforme.
Nei centri urbani ha imparato, purtroppo, ad alimentarsi anche del pane e dei dolci offerti dall'uomo.
Abili cacciatori, i gabbiani comuni spesso adottano la strategia della " pesca di gruppo" : i pesci risultano più vulnerabili per cui la probabilità di catturarli aumenta.

Bibliografia

Svensson L., Mullarney K. & Zetterstrom D., 2013 - Guida degli uccelli d'Europa Nord Africa e Vicino Oriente. Ricca Editore.
Saporetti F. & Carabella M., 2012 – Uccelli Acquatici Svernanti – 25 anni di dati in Provincia di Varese. Quaderno 1 del Gruppo Insubrico di Ornitologia. Provincia di Varese, Settore Politiche per l'Agricoltura e Gestione Faunistica e LIPU.
Aletti R. & Carabella M., 2015 – Check-list degli Uccelli della Provincia di Varese – Lista completa commentata e illustrata. Quaderno 2 del Gruppo Insubrico di Ornitologia.

logo CAILuino


Via Luini 16
21016 Luino - Varese
tel. 0332 511102
email: cailuino@cailuino.it
PEC: luino@pec.cai.it

PIVA: 01664110127

 

Seguici su facebook